Area 51, il Sen. Bernie Sanders: “Se sarò eletto Presidente, dirò tutta la verità sugli alieni”

Potrebbe non essere necessario invadere l’Area 51 per sapere tutto sugli alieni, se il Senatore Bernie Sanders verrà eletto Presidente USA nel 2020

MeteoWeb

Potrebbe non essere necessario invadere l’Area 51 per sapere tutto sugli alieni. Il Senatore americano Bernie Sanders, infatti, ha dichiarato che ci terrà informati su tutto quello che riguarda gli extraterrestri se sarà eletto presidente nel 2020. Non male come strategia per la sua campagna elettorale. Il candidato democratico ha rilasciato questo commento nel podcast condotto dal comico Joe Rogan, quando questi gli ha chiesto se “ci farebbe sapere” nel caso in cui trovasse qualsiasi dettaglio “Mia moglie esigerebbe che io vi informi”, ha detto Sanders, senza riuscire a trattenere una risata. Secondo il senatore, la moglie gli avrebbe già chiesto: “Bernie, cosa sta succedendo? Hai accesso alle registrazioni?”. E Sanders ha insistito di non essere in possesso di alcuna informazione al riguardo. Poi ha aggiunto che nell’eventualità di una sua presidenza, ciò che dovesse emergere sugli alieni e sugli UFO lo annuncerà al ‘The Joe Rogan Experience’, il podcast che lo ha ospitato per la lunga intervista.

L’interesse negli UFO e negli alieni è cresciuto dopo un evento che, apparso su Facebook il mese scorso, prometteva di “invadere l’Area 51”. Nonostante l’evento fosse solo uno scherzo, qualcuno ha già prenotato gli hotel vicini e potrebbe anche andare fino in fondo.

A settembre un milione di persone assalterà l’Area 51 per vedere gli alieni. Ma cosa c’è davvero in quella base?