Esplosione Stromboli, ancora incendi dopo l’eruzione: canadair in azione

Ancora incendi a Stromboli dopo la violenta esplosione di ieri che ha fatto piovere dal vulcano una pioggia di cenere e lapilli

MeteoWeb

Proseguono gli incendi a Stromboli dopo la violenta esplosione di ieri che ha fatto piovere dal vulcano una pioggia di cenere e lapilli. Questa mattina i canadair sono tornati per spegnere delle fiamme che si sono sviluppate nella zona dell’Osservatorio etneo.

Sul posto squadre dei vigili del fuoco che stanno monitorando la situazione spegnendo gli ultimi focolai rimasti. L’esplosione, infatti, aveva provocato alcuni incendi di vegetazione lungo le pendici del vulcano. Intanto la situazione nell’isola sta tornando lentamente alla normalita’ dopo il panico tra residenti e turisti. Gia’ ieri alcuni cittadini e volontari avevano provveduto a ripulire le strade e le case dalla cenere vulcanica fuoriuscita dal vulcano che in pochi minuti ha ricoperto gran parte dell’isola, nel frattempo il Comune ha incaricato una ditta per la pulizia delle strade.