Mal di testa, fiacchezza, mancanza di sonno, stordimento e stress: sintomi frequenti in questo periodo, ecco di cosa si tratta

Almeno un italiano su due soffre della sindrome da "Post Vacation Blues". Quali sono i sintomi? Mal di testa, fiacchezza, mancanza di sonno, stordimento e in generale stress

MeteoWeb

Il rientro a lavoro per molti italiani è stato traumatico: spesso la ripresa non si affronta in stato di relax e anzi si torna più stanchi di quando sono iniziate le vacanze. Almeno un italiano su due soffre della sindrome da “Post Vacation Blues“. Quali sono i sintomi? Mal di testa, fiacchezza, mancanza di sonno, stordimento e in generale stress, che può accompagnare il primo periodo di attività lavorativa. “I primi giorni dopo le vacanze, per un consistente numero di persone, si registrano disturbi del sonno a cui si associano nella maggior parte dei casi un’irritabilità elevata e difficoltà a riprendere la gestione del quotidiano – spiega Paola Vinciguerra, psicoterapeuta, presidente Eurodap (Associazione Europea per il Disturbo da attacchi di panico) e direttore scientifico del centro Bioequilibrium Pensare di dover tornare sui libri o al lavoro ed avere poco spazio da dedicare a noi stessi può tradursi in un malessere fisico generalizzato reale che rende ancora più difficile il ritorno alla routine. Il cambiamento repentino delle abitudini può indurre il nostro organismo a manifestare questi disturbi“.