Maltempo Nord Italia, esondazione e smottamenti nel lecchese: due famiglie evacuate, auto travolte dal fango

Forte maltempo in Nord Italia: nel lecchese la pioggia ha causato frane e smottamenti, con fango sull'asfalto

MeteoWeb

Un martedì 6 agosto in cui l’Italia è divisa in due, per quanto riguarda le condizioni meteo. Caldo afoso al Centro Sud, con picchi di +39°C a Iglesias, in provincia di Cagliari in Sardegna, e di +36.6°C a Bisignano, in provincia di Cosenza in Calabria, mentre il Nord continua a combattere con temporali estivi e grandinate che stanno causando ingenti danni e disagi. Non solo, la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo per domani, mercoledì 7 agosto, in diverse regioni del Nord. Tra le province maggiormente colpite quella di Belluno e Bolzano, quest’ultima interessata da un violento nubifragio che ha provocato la caduta di alberi sulla carreggiata.

Pioggia anche in Lombardia per la quale è prevista, da stasera, un’allerta arancione. Nel Lecchese, a Casargo, si sono verificati smottamenti e l’esondazione di un torrente. Si tratta di una nuova emergenza in Valsassina e in Valvarrone, zone montane della provincia, sotto pressione ormai da mesi proprio a causa di esondazioni e frane. A Casargo sono state fatte intervenire quattro unità di pronto intervento sanitario supportate da due elisoccorsi. Sul posto sono state inviate anche diversi unita’ dei Vigili del fuoco in particolare per l’esondazione di un torrente e smottamenti e per verificare la situazione per gli abitanti.

Auto travolte dal fango

Alcune auto sono state investite dal fango, in particolare nella frazione montana di Codesino di Casargo, a causa delle forti piogge che si sono abbattute sulla zona. Le unità di pronto intervento stanno cercando di stabilire se siano rimaste coinvolte direttamente anche delle persone. La strada provinciale 67 è stata chiusa al transito a seguito delle esondazioni avvenute questa sera nel territorio del comune montano di Casargo, in provincia di Lecco. Diverse auto in sosta, non è dato ancora sapere quante, sono state investite da colate di fango che hanno invaso diverse zone del paese e in particolare la frazione di Codesino. Vigili del fuoco, Carabinieri, squadre sanitarie e di volontari locali, stanno effettuando verifiche in ogni mezzo e in tutta la zona per sincerarsi che gli smottamenti non abbiano coinvolto direttamente anche delle persone. I danni sono ingenti.

Due famiglie evacuate a Casargo 

Due famiglie evacuate, una anziana di 87 anni colta da malore e danni ingentissimi soprattutto alle auto oltre a vaste aree invase da fango e detriti: è questo il primo bilancio dell’esondazione provocata dal maltempo questa sera a Casargo, centro montano della provincia di Lecco. Sul posto sono in atti gli interventi di tutte le squadre di pronto intervento disponibili sul territorio.

Ecco le pagine utili per seguire la situazione meteo in tempo reale:
Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per iPhone e iPad: click qui per scaricarla dall’App Store
Previsioni Meteo, bollettini, allerte e notizie di scienza con l’APP di MeteoWeb per tutti i dispositivi Android: click qui per scaricarla da Google Play