Eruzione Stromboli: “Situazione tranquilla, ma sotto osservazione”

'Stromboli è attualmente chiusa, anche se la situazione è tranquilla e sotto osservazione. Tuttavia, sono stati interrotti i mezzi turistici che portano all'isola, così come le attività di escursioni via terra e via mare

MeteoWeb

‘Stromboli è attualmente chiusa, anche se la situazione è tranquilla e sotto osservazione. Tuttavia, sono stati interrotti i mezzi turistici che portano all’isola, così come le attività di escursioni via terra e via mare. Sono attivi solo i mezzi di linea. Bisogna aspettare, la situazione è stabile ma è anomala rispetto la scorsa volta” commenta ad AdnKronos il titolare del centro immersioni ‘La Gorgognia’ di Lipari, attivo anche sulle coste dell’Isola colpita stamane dall’eruzione vulcanica.

“La biodiversità terrestre e marina di Stromboli si è evoluta e stabilizzata convivendo con vulcanismo e idrotermalismo”, pertanto al momento l’eruzione dello Stromboli non desta particolari allarmismi sul fronte della fauna locale. Così all’Adnkronos l’ecologo marino Franco Andaloro, direttore del centro interdipartimentale siciliano della Stazione Zoologica di Napoli Anton Dohrn e membro del Consiglio Scientifico del Wwf. “L’effetto piroclastico può portare, da un lato, al riscaldamento dell’ambiente marino, dall’altro c’è l’effetto dei contaminanti di origine vulcanica, cioè elementi ricchi di arsenico e mercurio, ma la fauna marina di quest’area è abituata a convivere con queste condizioni che sono le stesse che hanno forgiato la biodiversità dell’area”.