Allerta ghiacciaio, Costa: “E’ urgente un’azione forte”

Il ministro dell'Ambiente Sergio Costa, anche alla luce dell'allarme per il ghiacciaio del Monte Bianco evidenzia "la necessità e l'urgenza di un'azione forte e coordinata per il clima"

MeteoWeb

Il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, anche alla luce dell’allarme per il ghiacciaio del Monte Bianco, che rischia di collassare, evidenzia “la necessità e l’urgenza di un’azione forte e coordinata per il clima, per scongiurare il verificarsi di eventi estremi e che rischiano di avere conseguenze drammatiche”.

Il ministro richiama il nuovo rapporto dell’Ipcc che evidenzia fra le “altre e devastanti conseguenze, anche quella dello scioglimento dei ghiacciai”, di cui abbiamo “testimonianza diretta nel nostro Paese”.