Maltempo: lo Stabilimento Elica di Mergo chiuso per un giorno

Riaprirà domani lo stabilimento a Mergo di Elica, multinazionale di Fabriano (Ancona) leader nel settore delle cappe aspiranti, evacuato nel pomeriggio di ieri per la bomba d'acqua che ha interessato la Vallesina

MeteoWeb

Riaprirà domani lo stabilimento a Mergo di Elica, multinazionale di Fabriano (Ancona) leader nel settore delle cappe aspiranti, evacuato – a scopo meramente precauzionale – nel pomeriggio di ieri per la bomba d’acqua che ha interessato la Vallesina.

Oggi il sito produttivo è chiuso per l’intera giornata per controllare gli eventuali danni causati dalle infiltrazioni di acqua piovana che hanno interessato lo stabilimento. Piccole chiazze d’acqua e gocce sulle linee produttive che hanno indotto il management di Elica a evacuare gli operai per ragioni di sicurezza. Da questa mattina, i tecnici stanno verificando gli impianti elettrici, zona sensibile, per verificare che siano perfettamente asciutti.

Si sta inoltre pulendo il pavimento del sito per scongiurare cadute e scivolamenti. Ovviamente, si stanno quantificando gli eventuali danni derivanti. Se non ci saranno ulteriori precipitazioni atmosferiche violente, gli operai torneranno regolarmente al lavoro da domani.