Maltempo Milano, strade allagate: esonda il Seveso

Strade allagate a Milano in viale Marche, viale Zara e in zona di Niguarda dopo il temporale di questa notte: esonda il Seveso

MeteoWeb

Strade allagate a Milano in viale Marche, viale Zara e in zona di Niguarda dopo il temporale di questa notte. Difficoltosa la circolazione per le poche auto in strada e anche qualche curioso che è addirittura sceso dall’auto per fare fotografie. Come riferito sulla sua pagina Facebook dall’assessore alla Protezione Civile del Comune di Milano, Marco Granelli, il Seveso è “esondato poco dopo le 6.00. Tutte le squadre sul posto. Chiuso anche il sottopasso di via Negrotto”.

Rientra esondazione Seveso: il meteo migliora

AGGIORNAMENTO DELLE 07.45 – E’ rientrata l’esondazione del fiume Seveso, dovuta al forte temporale che si è abbattuto su Milano la scorsa notte, e che ha riguardato la zona Nord della città. In tutto è durata circa un’ora e un quarto. Le strade che erano state chiuse, tra queste viale Zara, vengono man mano riaperte. Restano chiusi, come informa la pagina Facebook dell’assessore alla mobilita’ del Comune, Marco Granelli, i sottopassi Astesani, Comasini e Negrotto. La situazione piu’ critica si e’ verificata in piazzale Caserta, Largo Desio e via Valfurva. Numerosi gli interventi dei vigili del fuoco nella notte. Anche se la perturbazione e’ data per presente per tutta la mattina, il meteo sta decisamente migliorando e al momento cade solo una pioggia leggera.

L’assessore alla Protezione Civile, Marco Granelli, sulla sua pagina Facebook ha spiegato che l’esondazione “e’ durata circa 1 ora e un quarto”. “Ora – ha aggiunto – stiamo riaprendo tutte le strade. Chiusi sottopassi Astesani Comasini e Negrotto”. Al momento sono al lavoro 5 spazzatrici Amsa per la pulizia che continuera’ tutto oggi e anche domani, oltre alle idrovore Amsa e protezione civile per i sottopassi”.