Paraguay, Wwf: “Dichiarare emergenza nazionale per incendi”

Il Wwf in Paraguay ha lanciato un appello affinché il governo del Paese sudamericano dichiari lo stato di emergenza nazionale a causa degli incendi che stanno colpendo il territorio

MeteoWeb

Il Wwf in Paraguay ha lanciato un appello affinche’ il governo del Paese sudamericano dichiari lo stato di emergenza nazionale a causa degli incendi che stanno colpendo il territorio.

“Nelle ultime ore, incendi si sono riattivati nell’area del Monumento Natural del Cerro Chovoreca e nelle aree del dipartimento dell’Alto Paraguay, mettendo in allerta le autorita’ dispiegate nell’area, i vigili del fuoco della foresta e i residenti per mitigare l’incendio in corso a sud”, si legge in una nota. In considerazione di cio’, il Wwf “si unisce alla richiesta della societa’ civile di dichiarare uno stato di emergenza nazionale da parte del governo, al fine di incanalare le risorse necessarie per sostenere le azioni di antincendio, stanziate dal Segretariato dell’emergenza nazionale e dalle autorita’ competenti”.

L’organizzazione ambientalista sottolinea che “durante l’ultimo fine settimana i fuochi degli incendi nell’area del Monumento Natural del Cerro Chovoreca e delle aree vicine si sono riattivati a causa di condizioni meteorologiche avverse, con temperature fino a 40 gradi centigradi, venti verso sud a 20 chilometri orari e il 16% di umidita’ relativa”.

“Attualmente il Segretariato dell’emergenza nazionale, in coordinamento con l’Istituto Nazionale Forestale, il ministero dell’Ambiente e dello Sviluppo Sostenibile, i vigili del fuoco schierati nell’area, le forze militari della base aerea di Adrian Jara e i proprietari terrieri, stanno combattendo il fuoco via terra e aria”, ha riferito l’organizzazione.