Uragano Dorian, 2500 dispersi alle Bahamas: si temono più vittime

I servizi di emergenza delle Bahamas hanno contato 2.500 persone disperse dopo che l'uragano Dorian ha investito le isole la scorsa settimana

MeteoWeb

I servizi di emergenza delle Bahamas hanno contato 2.500 persone disperse dopo che l’uragano Dorian ha investito le isole la scorsa settimana. Questo conteggio ufficiale lascia pensare che il bilancio delle vittime sarà molto più elevato delle attuali 50, anche se il numero dei dispersi deve ancora essere verificato. Decine di migliaia di persone continuano ad aver bisogno di aiuto dopo il passaggio di Dorian che è stato accompagnato dai più forti venti mai registrati per un uragano a terra quando ha colpito le Isole Abaco.

La lista dei dispersi è stata annunciata da Carl Smith, portavoce della National Emergency Management Agency (Nema). “A questo punto ce ne sono circa 2.500 nel registro del governo delle Bahamas”, ha dichiarato Smith in una conferenza stampa. “Questo elenco non è stato ancora verificato rispetto ai registri del governo di quelli che soggiornano nei rifugi o che sono stati evacuati”, ha spiegato. È probabile che il numero diminuisca quando sarà effettuato un controllo incrociato.