Maltempo Siracusa: il Comune richiede la dichiarazione dello stato di calamità

La Giunta comunale di Siracusa ha deliberato la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale in seguito ai danni causati dal maltempo che ha investito il territorio

MeteoWeb

La Giunta comunale di Siracusa ha deliberato la richiesta di dichiarazione dello stato di calamità naturale in seguito ai danni causati dal maltempo che ha investito il territorio nelle giornate di sabato e domenica scorse.

“In attesa di quantificare i danni – spiega il sindaco Francesco Italia – i nostri uffici, continuano a gestire le emergenze grazie anche a tutte le associazioni di volontariato che si sono spese in questi giorni di maltempo. I controlli continuano nelle strade, negli uffici pubblici e nelle scuole, e sono finalizzati alla quantificazione dei danni, che saranno oggetto della richiesta di calamita’ naturale da inoltrare allo Stato e alla Regione”.

“E’ ancora presto per avere una quantificazione esatta delle conseguenze del nubifragio – aggiunge l’assessore alle Attività produttive, Cosimo Burti – ma è apparso chiaro da subito che i danni sono estesi e che hanno riguardato anche aziende che operano in città nel settore commerciale e artigianale. Vorrei confermare la solidarieta’ a quanti hanno subito danni e come amministrazione ci siamo messi al lavoro con i nostri uffici, per contattare gli operatori economici attraverso organizzazioni di categoria cosi’ da avere al piu’ presto un quadro esaustivo”.