Allerta Meteo Emilia-Romagna: allarme rosso, massima attenzione per la piena del Po

Massima attenzione per la piena del Po in Emilia Romagna: la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo di criticità elevata (rossa)

MeteoWeb

Massima attenzione per la piena del Po in Emilia Romagna, il cui colmo raggiungerà Casalmaggiore (Cr) stanotte e poi Boretto (Re) nella tarda mattinata di domani e giovedì Pontelagoscuro (Fe), con valori superiori alla soglia 3, di criticità elevata (colore rosso).

La Regione Emilia-Romagna ha fatto sapere che il fiume è costantemente monitorato da Aipo, al lavoro 24 ore su 24, in stretto coordinamento con i sistemi nazionale, regionale e locali della Protezione civile. La Regione ha raccomandato grande prudenza in prossimità delle aree prospicienti i corsi d’acqua e le golene.

Il livello del fiume, che ha una portata superiore agli 8.000 metri cubi al secondo, sara’ uguale lungo tutto l’asta del Po fino alla foce nelle prossime 48 ore mentre i livelli stanno decrescendo a monte. La nuova allerta emessa dalla Protezione civile ha previsto, quindi, il codice rosso per il rischio idraulico, per il transito della piena del Po, in tutta la pianura ad eccezione della Romagna (zone D, F e H).

Per i fiumi Secchia e Panaro la criticità è arancione per il passaggio delle piene con livelli idrometrici superiori alla soglia 2, che si manterranno stazionari o in lenta diminuzione per la concomitanza della piena del Po. Per i restanti fiumi della pianura e bassa collina emiliana occidentale tra Parma e Piacenza (zona H) la criticita’ idraulica e’ gialla. Per il Reno, si segnala un livello superiore alla soglia 1 nella sola sezione di Gandazzolo (Bo). E’, invece, codice giallo per il rischio idrogeologico (frane) sul crinale e nelle zone pedecollinari fra Modena e Piacenza e in pianura fra Parma e Piacenza (zone E, G, H) e per il vento in montagna e nella collina romagnola ed emiliana orientale (nelle province di Ravenna, Forli’-Cesena, Rimini e Bologna- sottozone A1 e A2, C1 e C2). L’allerta restera’ valida per tutta la giornata di domani.