Allerta Meteo Friuli Venezia Giulia: criticità gialla per piogge intense

La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha diramato un'allerta di color giallo, dalle 6 di domani mattina alle 6 di sabato, per criticità idrogeologica a causa delle piogge intense

MeteoWeb

La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha diramato un’allerta di color giallo, dalle 6 di domani mattina alle 6 di sabato, per criticità idrogeologica a causa delle piogge intense. Domani, si legge nell’avviso, sarà una giornata caratterizzata da piogge intense e temporali in pianura, mentre sui monti le precipitazioni saranno molto intense e a carattere temporalesco, specie sulle Prealpi, con quota neve mediamente sui 1800 metri circa. Sulle Alpi prevista neve a quota 1500 metri con oscillazioni anche significative.

Verso il Cadore la quota neve sarà in genere più bassa e potrà scendere fino a 1200 metri circa. In quota soffieranno venti sostenuti da sud. Sulla costa soffiera’ Scirocco da sostenuto fino a forte e in serata girera’ a Libeccio sostenuto. Possibili mareggiate sulle coste esposte.

Le piogge sulla costa saranno meno intense rispetto alla pianura, ma saranno possibili dei temporali, specie sulla fascia lagunare. Miglioramento con qualche rovescio temporalesco residuo per la giornata di sabato. Il verificarsi di tali eventi – avverte la Protezione civile – può comportare un innalzamento dei corsi d’acqua, possibili locali situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, fenomeni di instabilità dei pendii con interruzioni della viabilita’ e problematiche connesse al vento. Sulla costa sono possibili problematiche legate all’acqua alta e alle mareggiate.