Allerta Meteo Friuli Venezia Giulia: pericolo valanghe marcato

Anche in seguito alle abbondanti precipitazioni nevose verificatesi nel fine settimane oltre i 1800-2000 metri, sulle Alpi il pericolo valanghe è 3 (marcato)

MeteoWeb

Anche in seguito alle abbondanti precipitazioni nevose verificatesi nel fine settimane oltre i 1800-2000 metri, sulle Alpi il pericolo valanghe è 3 (marcato). Lo rende noto il bollettino della Protezione civile della Regione Fvg che parla di possibili valanghe, sia spontanee che provocate, localmente anche molto grandi.

A nord la neve e’ presente dai 1200 m e, fino ai 2000 m il manto nevoso e’ appesantito dalla pioggia, oltre si hanno consistenti quantita’ di neve fresca non ancora trasformata e molti accumuli. Oltre i 1800 m, in particolare a sud sono possibili distacchi di valanghe sia a debole coesione che a lastroni di grandi e anche molto grandi dimensioni lungo i canaloni e dai pendii ripidi, anche di fondo dai pendii prativi.

Il distacco provocato e’ possibile anche con debole sovraccarico nelle zone piu’ ripide e di maggior accumulo. Sulle Prealpi la neve e’ presente dai 1400-1500 m a nord, 1700 m a sud. Qui il pericolo valanghe e’ 2 (moderato). Sopra i 1800 metri sono possibili distacchi spontanei di valanghe in genere di medie dimensioni e solo occasionalmente di grandi dimensioni e il distacco provocato puo’ avvenire principalmente con forte sovraccarico.