Gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea

Gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea: a Napoli il 6 dicembre 2019 dalle ore 09.30 alle 18.00

MeteoWeb

Il Parlamento europeo in Italia, in collaborazione con la Rappresentanza della Commissione europea in Italia, l’Agenzia Spaziale Europea (ESA), l’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) e il Comune di Napoli, organizza un evento di alto livello dal titolo Gli Stati Generali dello Spazio, Sicurezza e Difesa: le prossime sfide per l’industria europea.
 
I lavori, che si terranno venerdì 6 dicembre a Napoli nella sala dei Baroni del Maschio Angioino dalle ore 9.30 alle 18.00, saranno aperti dal Presidente del Parlamento europeo, David Sassoli.
 
A rappresentare il Governo, interverranno Lorenzo Guerini, Ministro della Difesa, Paola De Micheli, Ministro per le Infrastrutture, Lorenzo Fioramonti, Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca e Riccardo Fraccaro, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Spazio.
 
Tra gli altri oratori istituzionali, sono previsti Johann-Dietrich Worner, Direttore Generale dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA), Giorgio Saccoccia, Presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), Antonio Tajani, Presidente della Commissione Affari Costituzionali e della Conferenza dei Presidenti delle Commissioni del Parlamento europeo, Fabio Massimo Castaldo, Vice Presidente del Parlamento europeo, il Generale Claudio Graziano, Presidente del Comitato Militare dell’Unione europea.
 
I Rappresentati delle istituzioni europee e italiane e dell’agenzie spaziali si confronteranno con i vertici dell’industria del settore, tra cui il Presidente e l’AD di Leonardo, Gianni De Gennaro e Alessandro Profumo, il Direttore Armamenti & Aerospazio della Nato Giorgio Cioni, il Direttore del Programma europeo di Navigazione Satellitare della  Commissione europea, Matthias Petschke,  l’AD di Fincantieri Giuseppe Bono, di Thales Alenia Space Italia, Donato Amoroso, l’AD di AVIO Giulio Ranzo e Sandro De Poli, Presidente di AVIO Aero.
 
Gli Stati generali si chiuderanno nel pomeriggio con l’intervento conclusivo del Presidente Sassoli.