Il WWF alla COP21 della Convenzione di Barcellona

Dal 2 al 5 dicembre si svolgerà a Napoli la COP21 della Barcelona Convention – Convenzione di Barcellona: l’evento è ospitato dall’UNEP-MAP e dal Ministero dell’Ambiente italiano

MeteoWeb

Dal 2 al 5 dicembre si svolgerà a Napoli la COP21 della Barcelona Convention – Convenzione di Barcellona: l’evento è ospitato dall’UNEP-MAP (Piano d’azione per il Mediterraneo del Programma Ambiente delle Nazioni Unite) e dal Ministero dell’Ambiente italiano.

La Convenzione di Barcellona rappresenta il forum chiave per la protezione dell’ambiente marino e costiero nel Mediterraneo. Tra i temi che verranno trattati e su cui ci si aspetta che i governi prendano impegni: biodiversità, marine litter, economia blu e cambiamenti climatici.

Il 4 dicembre sarà adottata la Dichiarazione ministeriale che conferirà mandato al MAP per sviluppare sia il quadro di biodiversità post 2020 per il Mediterraneo (in linea con i processi globali) sia un potenziamento del quadro giuridicamente vincolante contro il marine litter nella regione.

IL WWF ALLA COP21

Il WWF è pienamente coinvolto nel meeting come partner MAP e membro della Commissione mediterranea per lo sviluppo sostenibile della Convenzione, l’organo consultivo delle Parti contraenti, per aiutare a integrare le questioni ambientali nei loro programmi socio-economici e promuovere politiche di sviluppo sostenibile nella regione del Mediterraneo.

LE RICHIESTE DEL WWF ALLA COP21: Rendere effettive ed efficaci la gestione delle aree protette e assicurando adeguati finanziamenti e garantire una maggiore connessione e più estesa e diffusa protezione della biodiversità marina.

I MOMENTI CLOU DELL’ATTIVITA’ WWF PER LA COP21:

LUNEDI’ 2 DICEMBRE

ORE 9.30-12.00 – CLEAN UP-SPIAGGIA SAN GIOVANNI A TEDUCCIO-NAPOLI

Il WWF parteciperà con i propri volontari all’evento di pulizia della spiaggia promosso da Connect4Climate in collaborazione con Let’s do It! Italy ed il Ministero dell’Ambiente.

Inoltre promuoverà nella stessa mattinata un’operazione dimostrativa di rimozione del marine litter su uno straordinario Ecosistema marino, il Banco di San Giovanni (al largo dello stesso sito di pulizia spiaggia) condotta dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn (SNZ) e la Fondazione Dohrn.

Sarà presente Gaetano Benedetto, direttore di WWF Italia e il dott. Vincenzo Saggiomo, direttore della Fondazione Dohrn della Stazione Zoologica Anton Dohrn

MARTEDI’ 3 DICEMBRE

DENTRO LA COP:

 9.00 – 10.00  – SIDE EVENT sul Capitale Naturale e best practice sulla biodiversità

Interviene Isabella Pratesi – direttore conservazione WWF Italia

13.00 – 15.00SIDE EVENT su Aree Marine Protette e Biodiversità per un mediterraneo sostenibile

Interviene:  Giuseppe di Carlo, direttore Mediterranean Marine Initiative del WWF

MERCOLEDI’ 4 DICEMBRE

DENTRO LA COP

Interviene Gavin Edwards, coordinatore per il WWF internazionale del New Deal for Nature nella sessione dei Ministri per l’ambiente dei paesi mediterranei

EVENTI ESTERNI:

ORE 11.00-  FLASH MOB WWF IN PIAZZA MUNICIPIO