Meteo, caldo eccezionale per Dicembre in Europa: fino a +22°C in Bosnia, nuovo record a Salisburgo con +20,6°C [DATI]

Registrate temperature molto alte per la metà di Dicembre sull'Europa centro-orientale e il picco di caldo è atteso nelle prossime 24 ore: i dati

/
MeteoWeb

Meteo – Un periodo eccezionalmente caldo sta caratterizzando la situazione meteorologica di buona parte dell’Europa in questa seconda metà del mese di dicembre. Ieri, martedì 17 dicembre, è stata una giornata molto calda per i settori centro-orientali del continente: molte aree hanno registrato temperature pomeridiane eccezionalmente alte per la metà di dicembre, con picchi persino di +22°C!

Previsioni Meteo, caldo eccezionale per gran parte d’Europa per il resto di Dicembre: fino a 18°C oltre la media ad Est [MAPPE]

Le massime di ieri in Europa indicano che è stata una giornata molto calda su Mediterraneo, Penisola Balcanica e Francia, ma anche piuttosto calda nel Benelux e lungo le Alpi sudorientali: fino a +22,1°C Banja Luka (Bosnia Erzegovina), +21,3°C a Feldkirch (Austria), +20,4°C a Giswil (Svizzera), +20°C in Grecia, Italia e Spagna nordorientale, +19°C in Romania e Francia e +16°C in Belgio (vedi mappe della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo). Salisburgo, in Austria, ha raggiunto una nuova massima per il mese di dicembre con +20,6°C!

Il pattern supporta un’estesa dorsale sull’Europa orientale e sudorientale con una grande depressione sul Nord Atlantico. Il picco di caldo è atteso nelle prossime 24 ore, fino al mattino di domani, giovedì 19 dicembre. Un’anomalia estrema è prevista sulla metà orientale dell’Europa: molte aree avranno temperature più alte della media di 14-16°C ai livelli più bassi. Le temperature massime pomeridiane dovrebbero salire di nuovo fino a +18-21°C sia oggi che domani, soprattutto sulla Penisola Balcanica dove la topografia locale contribuirà con effetto Foehn. Alcune pianure dell’Europa orientale potrebbero restare bloccate più a lungo sotto inversioni termiche e quindi sperimentare temperature giornaliere più basse.

Maltempo e caldo record, il Ciclone Afro-Mediterraneo riscalda l’Italia con lo scirocco: temperature primaverili, ma attenzione ai temporali