Maltempo: la nebbia blocca l’aeroporto di Bari

In una nota Aeroporti di Puglia comunica che "sin dalle prime ore del mattino l'aeroporto di Bari è interessato da eccezionali fenomeni di bassa visibilità, con presenza di nebbia fitta a bassa quota

MeteoWeb

In una nota Aeroporti di Puglia comunica che “sin dalle prime ore del mattino l’aeroporto di Bari è interessato da eccezionali fenomeni di bassa visibilità, con presenza di nebbia fitta a bassa quota. Nel corso della giornata la visibilità è andata gradualmente riducendosi sino a meno di 200 metri di visibilità generale”. Il valore è “notevolmente inferiore al limite minimo consentito, pari a 550 metri in atterraggio e a 400 metri al decollo, validi per l’aeroporto di Bari”. Diversi voli sono stati fatti atterrare a Brindisi mentre alcuni voli diretti a Milano, Valencia, Torino, Francoforte, Dusseldorf, Treviso, Istanbul e Roma non sono decollati.