Russia: neve artificiale a Mosca nell’inverno più mite dal 1886

A causa dell'inverno più mite dal 1886, Mosca è stata costretta a ricorrere alla neve artificiale per prepararsi al Capodanno

MeteoWeb

L’inverno più mite dal 1886 ha costretto il governo russo a ricorrere a tonnellate di neve artificiale a Mosca per decorare strade e piazze del centro della capitale in vista del Capodanno. Video che mostrano i camion scaricare la neve artificiale sono diventati virali sui social. Il 18 dicembre scorso si è registrata a Mosca la temperatura più alta degli ultimi 140 anni, con +5,4°C.