Valle d’Aosta, Fosson: “Investire nella salvaguardia della montagna”

In occasione della Giornata internazionale della montagna, il presidente della Regione Valle d'Aosta, evidenzia l’importanza della sicurezza

MeteoWeb

In occasione della Giornata internazionale della montagna, il presidente della Regione Valle d’Aosta, Antonio Fosson, a nome del governo regionale vuole evidenziare l’importanza della sicurezza, della gestione del territorio e del monitoraggio dei cambiamenti climatici.

“Quando si parla di montagna – ricorda il presidente Fosson – è inevitabile pensare al binomio uomo e natura, che comporta la messa in sicurezza del territorio e la sicurezza delle persone che la frequentano. Questi sono due aspetti sui quali da sempre la Valle d’Aosta lavora, investendo per la salvaguardia delle proprie montagne e per la tutela di tutti gli appassionati delle attività outdoor”.

“In questo momento storico – continua Fosson – la montagna torna a essere di attualità anche per i temi legati all’ambiente: anche attraverso le proprie emanazioni sul territorio, la nostra Regione monitora le evoluzioni climatiche candidandosi a diventare un laboratorio sul clima, un luogo dove confrontarsi in modo responsabile su quei cambiamenti che si stanno verificando, in particolare nelle Alpi. È infine importante educare i giovani, e non solo, al rispetto della montagna creando una maggiore consapevolezza dell’importanza del nostro patrimonio alpino e ricordando che la montagna va vissuta nel rispetto delle regole della natura”.