Meteo, Anticiclone eccezionale nel cuore d’Europa: 1050hPa tra Galles e Benelux, 1045hPa al Nord Italia. A rischio i record di alta pressione della storia [MAPPE e DATI]

Meteo, in Europa si è sviluppato un sistema molto esteso, che sta dominando la maggior parte del continente e producendo valori di temperatura molto alti

/
MeteoWeb

Meteo – Una dorsale molto forte si è sviluppata sulle parti orientali del Nord Atlantico, espandendosi verso l’Europa centrale e occidentale. Di conseguenza, si è sviluppato un sistema di alta pressione che sta portando valori di pressione eccezionali sul Vecchio Continente. Il pattern che si è evoluto sull’Europa e sul Nord Atlantico è legato ad una NAO (Oscillazione Nord Atlantica) positiva, che favorisce dinamiche sopra la media sul Nord Atlantico e condizioni più stabili sull’Europa. Si è sviluppato un sistema molto esteso, che sta dominando la maggior parte del continente, eccetto l’estremo Nord Europa (vedi mappe della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo).

Numerose stazioni meteorologiche hanno registrato valori di pressione intorno ai 1050hPa nel sud dell’Inghilterra e in Galles, fino a 1049hPa nell’Irlanda sudorientale. La pressione atmosferica continua a salire sull’Europa centrale e sui Balcani, dove stamattina sono stati registrati valori 10471049hPa. Valori quasi vicini ad infrangere i record nel Benelux! Ecco i valori di pressione massimi raggiunti nella notte appena trascorsa.

Regno Unito

Secondo il Met Office, la stazione di Mumbles Head, in Galles, ha registrato la pressione più alta di 1050,5hPa la scorsa notte, appena sotto il record di 1050,9hPa registrato a Benbecula il 16 gennaio 1957. Il record del Regno Unito è detenuto da Aberdeen, in Scozia, con i 1053hPa del 31 gennaio 1902.

Irlanda

La pressione più alta in Irlanda ha raggiunto i 1048,7hPa vicino a Johnstown Castle nell’estremo sud-est del Paese. La più alta pressione atmosferica mai registrata in Irlanda è stata di 1051,9hPa a Valentia, nella contea di Kerry.

Italia

Anche il Nord Italia sta registrando valori di pressione degni di nota. Tra quelli più significativi di stamattina, segnaliamo: 1043hPa a Bolzano; 1042hPa a Milano, Torino e Parma; 1041hPa a Brescia, Aosta, Novara, Ferrara, Bergamo, Venezia, Verona, Bologna, Piacenza, Cuneo e Treviso. Si tratta di valori destinati ad aumentare ancora tra stasera e domani, martedì 21 gennaio.

Ciclone sul Mediterraneo occidentale

Situazione totalmente differente a pochi chilometri di distanza per la Sardegna e la vicina Spagna, a causa di un forte ciclone sviluppatosi sulla Penisola Iberica e sul Mediterraneo occidentale. I valori relativi a questa mattina parlano di 1023hPa a Decimomannu, 1024hPa a Cagliari, Capo Bellavista e Capo Carbonara, 1025hPa a Lampedusa e Pantelleria. A causa del forte gradiente barico esistente, un forte vento di Levante sta colpendo il Mediterraneo tra Francia e Sardegna.

La pressione ha raggiunto il picco sull’Europa occidentale e qui ora sta iniziando una graduale tendenza all’indebolimento. Il sistema di alta pressione ora si sta espandendo e si sta ancora rafforzando sull’Europa centrale e i Balcani, determinando già valori di 10471049hPa in Germania e intorno a 1050hPa sul Benelux! Sulla base dei record statistici, questi potrebbero essere stati infranti nel Benelux. Questo sistema produrrà nubifragi lungo la costa della Spagna orientale ma anche intense nevicate a quote più alte.

Allerta Meteo Spagna, il Ciclone di Neve si scatena nel Mediterraneo occidentale: durerà 4-5 giorni [LIVE]

Allerta Meteo Spagna, violenta tempesta invernale scatenerà BLIZZARD: atteso oltre 1 metro di NEVE

Ecco alcuni dei valori di pressione più alti mai registrati nei Paesi dell’Europa occidentale e centrale:

  • Belgio1048hPa a Uccle il 27 gennaio 1932
  • Lussemburgo1047,2hPa al Luxembourg Findel Airport il 27-28 dicembre 2016
  • Paesi Bassi1050hPa a De Bilt, Utrecht il 26 gennaio 1932
  • Francia1048,9hPa a Pointe de Chémoulin, Saint-Nazaire Loire-Atlantique il 3 marzo 1990
  • Germania1060,8hPa a Greifswald, Mecklenburg-Vorpommern il 23 gennaio 1907
  • Austria1050,5hPa a Vienna il 26 gennaio 1882
  • Repubblica Ceca1050,3hPa a Brno il 23 gennaio 1907.

Per l’intero continente europeo, il valore di pressione atmosferica più alto osservato è di 1067,1hPa, registrato in due località (Pärnu in Estonia e Riga in Lettonia) il 22-23 gennaio del 1907.

Maltempo, ciclone bomba provoca un’apocalittica tempesta invernale in Canada: auto e case sepolte dalla neve, dichiarato lo stato di emergenza [FOTO e VIDEO]

Il meteo estremo dell’Australia: enormi tempeste di sabbia seguite da grandinate devastanti, auto e finestre distrutte! “Apocalittico, come Armageddon” [FOTO e VIDEO]

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: