Dopo l’ananas e la banana, arriva la pizza con i kiwi e il web si scatena: “È terrificante, un abominio”

Il piatto a dir poco discutibile sembra una pizza con i soliti condimenti, dalla base di pomodoro al prosciutto fino alla mozzarella, fatta eccezione per l’aggiunta di fette di kiwi

MeteoWeb

Se già il dibattito sull’utilizzo dell’ananas sulla pizza divide da decenni, un nuovo frutto tropicale ha scatenato le reazioni sui social negli ultimi giorni. Tutti coloro che inorridiscono davanti alla pizza all’ananas, cosa penseranno della pizza con i kiwi? Il piatto a dir poco discutibile sembra una pizza con i soliti condimenti, dalla base di pomodoro al prosciutto fino alla mozzarella, fatta eccezione per l’aggiunta di fette di kiwi.

Stellan Johansson di Skottorp, in Svezia, ha acceso la discussione su questo particolarissimo tipo di pizza quando la sua foto è diventata virale sui social. L’immaginazione culinaria di Johansson era al lavoro già dal mese di dicembre, quando il fratello per Natale gli aveva portato 10kg di kiwi che aveva coltivato nella sua serra. Johansson stava cercando dei modi per utilizzare i frutti, così li ha aggiunti alle torte, li ha fritti e li ha avvolti nel bacon, ma ha ammesso che la pizza è stata una delle sue migliori invenzioni. “Mi piace. Anche ai miei bambini piace”, ha detto.

Johansson ha raccontato di aver portato i kiwi in una pizzeria di Skottorp e di aver chiesto se potessero fare una pizza con il frutto come condimento. “Gli uomini nella pizzeria pensavano che fossi matto”, ha detto, non comprendendo perché volesse una pizza simile, ma l’hanno preparata comunque. Il proprietario della pizzeria, ha dichiarato: “Questa è sicuramente una delle richieste più strane, ma le faccio. Alcune persone vogliono kebab senza kebab, gamberetti con banana, prosciutto, ananas e pollo, quindi siamo abituati a questo tipo di richieste”. Alla domanda se avesse mai visto una pizza del genere, Johansson ha risposto: “Non ho mai visto kiwi su un menù”.

pizza kiwi Dopo aver visto la foto, gli utenti dei social si sono scatenati. Molti sembrano disgustati alla sola vista e non si capacitano di una simile combinazione. “È così terrificante che non riesco neanche a scrivere ora. È peggio di quanto pensassi”, ha scritto qualcuno. Qualcun altro ha commentato: “Vade retro, Satana!. “Anche questo è un abominio. Va bene. C’è una sezione dell’inferno per la pizza all’ananas. Aggiungete il kiwi e qualsiasi altra cosa che non appartiene alla pizza nella stessa sezione dell’inferno”, si legge in un altro commento. “Lo stomaco si stringe al pensiero”, è stata una delle tante reazioni. “Il cibo scandinavo è la miglior argomentazione sull’esistenza di Satana che io abbia mai visto”, “Un nuovo demone ha spodestato l’ananas e il suo nome è kiwi”, si legge ancora.

Eppure, la pizza al kiwi ha anche dei sostenitori. Un utente coraggioso ha scritto: “Posso quasi sentire isapori combinati del formaggio e del kiwi: la sua salinità e la sua dolcezza e la sua acidità rispettivamente. Potrebbe essere una buona combinazione di sapori, molto simile a quella di formaggio e uva o frutti di bosco”. “Sono curioso di sapere se ha il sapore che sto immaginando, che non è così terribile, credo”, ha scritto un altro utente. “Io la mangerei”, si legge in un altro commento.

Ma sembra che la Scandinavia non sia nuova a pizze “ribelli”. Un ristorante svedese, infatti, ha aggiunto ancora un altro tipo di frutta alle sue pizze: la banana. Di questa, Johansson dice: “Non mi piace la banana sulla pizza. Ogni pizzeria in Svezia ha banane con curry, noccioline e pollo. L’ho assaggiata qualche volta”. Mentre della pizza al kiwi dice che la mangerà di nuovo.