Costa Concordia: 8 anni fa il naufragio, domani una messa all’Isola del Giglio

Otto anni fa la nave da crociera Costa Concordia, in navigazione da Civitavecchia a Savona, naufragò presso l’Isola del Giglio

MeteoWeb

Era la sera del 13 gennaio 2012, quando la nave da crociera Costa Concordia in navigazione da Civitavecchia a Savona naufragò presso l’Isola del Giglio, in Toscana, dopo aver urtato gli scogli.
A bordo erano presenti 4.229 persone (3.216 passeggeri e 1.013 membri dell’equipaggio): 32 le vittime.

Per ricordare il drammatico evento domani, a mezzogiorno, è prevista una messa in suffragio delle vittime sull’Isola del Giglio, a seguito della quale verrà lanciata una corona in mare, nel luogo in cui è avvenuto l’impatto con la scogliera.
Alle 21:45, l’orario in cui la nave ha toccato lo scoglio, tutte le imbarcazioni presenti suoneranno in porto.

Naufragio Costa Concordia, il sindaco dell’Isola del Giglio: “La mente torna a momenti incredibili”

Naufragio Costa Concordia: “Un arricchimento, dal punto di vista umano, per gli abitanti del Giglio”

Naufragio Costa Concordia: “La popolazione del Giglio non dimenticherà mai quella notte”

Naufragio Costa Concordia, il fratello di Russel Rebello: “Un giorno che ha segnato la mia famiglia”