Grossa esplosione in uno stabilimento a Houston: almeno 2 morti [FOTO]

La deflagrazione si è originata in uno stabilimento industriale della Watson Grinding and Manufacturing, una società per la produzione di macchinari

  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
/
MeteoWeb

Una grossa esplosione avvenuta in uno stabilimento industriale a Houston, in Texas, ha provocato 2 morti, secondo quanto confermato dal capo della polizia Art Acevedo, citato dai media americani. L’incidente è avvenuto intorno alle 4.25 locali; la deflagrazione si è originata in uno stabilimento industriale della Watson Grinding and Manufacturing, una società per la produzione di macchinari, secondo il suo sito web. Non è chiaro cosa sia successo esattamente, ma un incendio e un gran cumulo di detriti si possono vedere nell’area fra Gessner e Steffani Lane, nel quartiere di Westbranch (vedi foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo).

L’edificio dove si è verificata l’esplosione è completamente distrutto. Anche finestre, porte e intere strutture vicine sono state gravemente danneggiate dalla deflagrazione. L’esplosione ha fatto tremare l’intero quartiere di Westbranch. Il proprietario dellla Watson Grinding and Manufacturing ha riferito a Eyewitness News che l’esplosione ha avuto origine da un serbatoio di propilene, sostanza altamente infiammabile.