Meteo, freddo e neve in Turchia: la capitale Ankara imbiancata dalla prima nevicata del 2020 [FOTO]

Mentre in Europa l'alta pressione determina condizioni di stabilità, la Turchia riceverà grandi quantità di neve nei prossimi giorni: già imbiancata Ankara

/
MeteoWeb

Mentre l’Europa è prevalentemente dominata dall’alta pressione che garantirà tempo stabile e temperature oltre la media almeno per un’altra settimana, l’irruzione gelida che sta determinando un’Epifania di freddo al Sud Italia, ha portato neve e freddo in Turchia. Lo stato che fa da ponte tra Oriente e Occidente, infatti, riceverà molta neve nei prossimi giorni proprio a causa di questo nucleo gelido. La capitale Ankara, così, si è svegliata con freddo e neve oggi,  6 gennaio, soprattutto nelle parti alte della città. Nelle foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo, le immagini da Ankara, ma anche da Eski?ehir, Bolu e Gümü?hane. Le nevicate nella regione dell’Anatolia Centrale sono previste fino a giovedì 9 gennaio.

Ma insieme alla neve, arriverà anche la minaccia di alluvioni per la costa meridionale turca. “Si prevede che le piogge nella regione di Marmara saranno forti a Istanbul e nei distretti settentrionali della provincia di Bal?kesir ed è necessario essere attenti e cauti contro le alluvioni lampo”, riporta una dichiarazione del General Directorate of Meteorology.