Malaria: raggiunto il traguardo di 2 miliardi di zanzariere nel mondo

Dal 2004 sono state distribuite in tutto il mondo 2 miliardi di zanzariere contro la malaria, che ogni anno è responsabile di oltre 400mila morti nel mondo, prevalentemente in Africa

MeteoWeb

Dal 2004 sono state distribuite in tutto il mondo 2 miliardi di zanzariere contro la malaria, che ogni anno è responsabile di oltre 400mila morti nel mondo, prevalentemente in Africa. A tenere il conto e a celebrare il traguardo è la Rbm Partnership to End Malaria, l’associazione di oltre 500 associazioni impegnate sul tema, che ricorda come questo presidio abbia salvato almeno 7 milioni di vite e prevenuto oltre un miliardo di casi.

Grazie agli sforzi delle organizzazioni attive sul campo, ricorda Rbm, che ha realizzato un video celebrativo in cui si racconta il viaggio di una zanzariera, tra il 2010 e il 2018 la percentuale di donne in gravidanza e di bambini sotto i 5 anni che dormono sotto una zanzariera trattata con insetticidi è più che raddoppiata, passando dal 26% al 61%.

“Le zanzariere hanno salvato vite, prevenuto sofferenze – ha commentato il segretario generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus – e ci hanno portato due miliardi di passi più vicino alla nostra visione di un mondo senza malaria. Con la leadership dei Paesi colpiti e la collaborazione globale continueranno ad avere un ruolo vitale nel raggiungere questo obiettivo”. In queste settimane, inoltre, è iniziata una grande sperimentazione di un vaccino anti-malaria che coinvolge tre Paesi tra i più colpiti, Malawi, Ghana e Kenya.