Maltempo Piemonte, Cirio: “Con i fondi del governo coperto il 90% delle richieste”

Lo stanziamento del governo per i danni causati dal maltempo dello scorso novembre "ci porta a coprire il 90% delle somme richieste"

MeteoWeb

Lo stanziamento del governo per i danni causati dal maltempo dello scorso novembre “ci porta a coprire il 90% delle somme richieste”. Lo afferma Alberto Cirio, governatore del Piemonte, dove e’ in arrivo una tranche di 24 milioni di euro che “si somma ai 10 milioni di fondi regionali – aggiunge l’assessore alla Protezione Civile Marco Gabusi – erogati a fine 2019″.

“Siamo molto soddisfatti: un’interlocuzione fitta con il Dipartimento della Protezione Civile, unitamente al pressing fatto sul Governo, ha portato a ottenere la quasi totalità di quanto chiesto. Questa tranche si somma infatti alle due precedenti da 17 e 19 milioni”, aggiungono Cirio e Gabusi.

La somma coprirà i costi degli interventi di soccorso e assistenza alla popolazione, del ripristino dei servizi pubblici e delle infrastrutture strategiche, della gestione dei rifiuti, delle macerie, del materiale vegetale o alluvionale e delle terre o rocce trascinate dalle acque. “Questa boccata d’ossigeno – aggiungono – ci dara’ il tempo per approfondire le richieste ulteriori per gli interventi piu’ articolati ma ugualmente urgenti volti a ridurre il rischio idrogeologico residuo”.