Meningite, Ats Bergamo: “Al via la vaccinazione massiva”

Ats Bergamo ha diramato oggi pomeriggio il primo 'Bollettino' di informazione indirizzato ai sindaci dei territori interessati e alle forze dell'ordine

MeteoWeb

Ats Bergamo, a seguito di quanto deciso ieri durante il vertice in Prefettura con l’assessore regionale Giulio Gallera, ha diramato oggi pomeriggio il primo ‘Bollettino’ (numero zero) di informazione indirizzato ai sindaci dei territori interessati e alle forze dell’ordine.

“Con questo strumento intendiamo aggiornarvi quotidianamente sulle tematiche piu’ importanti – scrive Ats in una nota – per fronteggiare insieme questa evenienza sanitaria che ha colpito il nostro territorio”.

Il primo bollettino contiene la situazione degli ambulatori per le prossime due settimane, fino al 17 gennaio: “Con la progressiva attivazione dei vari ambulatori vogliamo costruire attorno ai Comuni dove sono emersi gli episodi di Meningococco di tipo C una prima fascia di sicurezza, vaccinando massivamente la popolazione fino a 60 anni di Castelli Calepio, Adrara San Martino, Adrara San Rocco, Credaro, Foresto Sparso, Gandosso, Parzanica, Predore, Sarnico, Tavernola Bergamasca, Viadanica, Vigolo e Villongo”.