Meningite, Lombardia: al via vaccinazioni anche alle forze dell’ordine

I rappresentanti delle forze dell'ordine (carabinieri, polizia di Stato e Guardia di finanza) in passaggio nei territori del Basso Sebino verranno vaccinati contro il meningococco di tipo C

MeteoWeb

I rappresentanti delle forze dell’ordine (carabinieri, polizia di Stato e Guardia di finanza) in passaggio nei territori del Basso Sebino verranno vaccinati contro il meningococco di tipo C nei locali dell’Accademia della Guardia di finanza, a Bergamo, che ha messo a disposizione medico e ambulatorio. I carabinieri in servizio sul territorio saranno invece vaccinati negli ambulatori territoriali: lo rende noto Ats Bergamo. L’Azienda di tutela della salute precisa, invece, per le imprese: “Per i lavoratori non residenti, ma che lavorano nella zona interessata, possono recarsi nei centri vaccinali e compilare l’autocertificazione prevista se le aziende hanno meno di trenta addetti: si ricorda che devono avere dai 18 ai 60 anni. Per le aziende di maggiori dimensioni, stiamo acquisendo la disponibilita’ a vaccinare tramite i medici competenti: il datore di lavoro chiede la vaccinazione per i lavoratori (prioritariamente gli esterni che provengono dai territori interessati). Questa attivita’ prendera’ il via la prossima settimana”.