Meteo, altra giornata di super caldo al Nord Italia: oggi +17°C a La Spezia, +16°C a Lecco [DATI]

Meteo, nuova giornata con temperature primaverili al Nord Italia: toccati i +17°C mentre è alle porte l'irruzione fredda dell'Epifania per il Sud. I dati

MeteoWeb

Meteo – Altra giornata di super caldo al Nord Italia, dopo i +18°C toccati ieri sulle Alpi. Anche oggi, domenica 5 gennaio, il Nord Italia, soprattutto sui settori occidentali, fa registrare temperature primaverili, ben al di sopra della media consona per questo periodo dell’anno. A sottolineare l’anomalia che sta riguardando le regioni settentrionali dal punto di vista termico, anche la differenza con il Sud, con una nuova irruzione di aria fredda ormai alle porte, la seconda dalla fine di dicembre ad oggi.

Le massime registrate al Nord oggi hanno nuovamente toccato i +17°C. Tra i valori più significativi, segnaliamo: +17°C a La Spezia, Imperia, Campomorone, Monzambano, Lavagna , Cadibona; +16°C a Lecco, Mantova, Monza, Varazze, Finale Ligure, Borgomanero, Sarzana, Cogoleto, Brescia Chiesanuova, Mazzano, Gera Lario, Chiavenna, Lenno, Brugnato, Mazzano, Ossuccio, Dervio Lago, Comezzano Cizzago, Lenno, Prevalle, Rosignano Marittimo, Brignano Gera d’Adda, Avio, Arco, Paladina, Vigano San Martino, Moneglia; +15°C a Genova,  Trento, Rovereto, Loano, Piazza al Serchio, Besnate, Varone di Riva del Garda, Almè, Filago, Stezzano, Nova Milanese, Saronno, Arcugnano, Abbadia Lariana, Erba; +14°C a Milano, Padova, Galliate, Ferriere, Bobbio, Ceva,  Varallo Pombia, Sellero, Sangiano, Cervignano del Friuli; +13°C a Belluno, Vergato, Villa di Cassano, Cumiana, Masserano, Albano Vercellese; +12°C a Biella, Domodossola, Modena, Parma, Novara, Migliarino, Montechiaro d’Asti.

aereoCon queste temperature, si registrano nebbie con associati disagi in Toscana e sulle Alpi francesi. Circa 1.000 turisti, soprattutto britannici, sono rimasti bloccati nelle Alpi francesi sabato notte dopo che i loro voli erano stati cancellati a causa del maltempo. Una fitta nebbia ha avvolto le piste da sci intorno a Chambery: 7 voli sono stati cancellati e molti altri hanno accusato ritardi. Circa 530 turisti hanno trascorso la notte nel centro conferenze nella città di Aix-les-Bains, 20 chilometri a nord di Chambery, mentre altri 450 sono stati portati in autobus in hotel. “Oggi i passeggeri potranno decollare dagli aeroporti di Lione, Grenoble e Ginevra“, ha comunicato la prefettura, aggiungendo che sono stati noleggiati altri autobus per coprire i collegamenti con i vari scali.

Intanto, il Sud Italia si prepara all’arrivo dell’ondata di freddo dell’Epifania, che dal tramonto determinerà un notevole calo delle temperature, soprattutto in Puglia. Alle 16:30 di oggi, le differenze di temperatura tra Nord e Sud erano di circa 7-8°C. Segnaliamo: +5°C a Campobasso, +8°C a Cerignola, Foggia, Castelluccio Inferiore; +9°C a Brindisi, Lecce, Bari, Taranto, Pisticci; +10°C a Pescara, +11°C a Napoli, Cosenza, Bisignano.

Allerta Meteo, raid freddo sull’Italia per l’Epifania: qualche nevicata, bufera di tramontana e GELO al Sud [MAPPE]