Torino, neonata muore mentre dormiva con i genitori: forse per la sindrome di morte in culla

Si indaga sulle cause del decesso di una bambina di appena due mesi, morta lo scorso 7 gennaio nel campo nomadi di via Germagnano, a Torino

MeteoWeb

Neonata di appena due mesi morta lo scorso 7 gennaio nel campo nomadi di via Germagnano, a Torino. Si indaga sulle cause del decesso. La bimba dormiva con i genitori che hanno chiamato i soccorsi.

Dall’autopsia, disposta dalla Procura ed effettuata dal medico legale Roberto Testi, emerge che la bimba potrebbe essere morta per Sids, sindrome di morte in culla che colpisce una piccola parte di neonati, o asfissia posizionale. A uccidere la piccola potrebbe essere stato un gesto involontario dei genitori nel letto con lei, che, spostandosi nel sonno, potrebbero non averle più permesso di respirare.