Saldi, Codacons: “1 negozio su 3 già applica gli sconti, ma sarà un flop”

"I saldi invernali sono di fatto già partiti in 1 negozio su 3, con i commercianti che anticipano l'avvio ufficiale degli sconti di fine stagione praticando ribassi alla clientela"

MeteoWeb

“I saldi invernali sono di fatto già partiti in 1 negozio su 3, con i commercianti che anticipano l’avvio ufficiale degli sconti di fine stagione praticando ribassi alla clientela, proponendoli direttamente ai consumatori in fase di acquisto o inviando mail, sms e messaggi WhatsApp ai clienti fidati”. Lo afferma in una nota il Codacons, che come ogni anno monitora l’andamento degli sconti di fine stagione.

“Quest’anno i saldi – rileva il presidente dell’associazione dei consumatori, Carlo Rienzi – partiranno con percentuali di sconto elevatissime e comprese tra il 30 e il 40%, ma ci sono anche negozi che da subito applicheranno una politica aggressiva scontando la merce del 50%.Ciò non basterà tuttavia a colmare l’effetto ‘Black Friday’, che ha portato milioni di consumatori ad anticipare a novembre acquisti che prima avvenivano durante i saldi, e le vendite risulteranno in forte calo rispetto al 2019, con una contrazione media della spesa del -10%”.