Spazio, Parker (Esa): “Sulla Luna intere regioni inesplorate”

"Sulla Luna ci sono vaste regioni inesplorate, la trivella Prospect permetterà agli scienziati di conoscere meglio il terreno e preparare missioni"

MeteoWeb

“Sulla Luna ci sono vaste regioni inesplorate, la trivella Prospect permetterà agli scienziati di conoscere meglio il terreno e preparare missioni in cui il suolo lunare potrà essere utilizzato, ad esempio, per creare ossigeno o combustibile”.

A sottolinearlo è David Parker, Direttore di Esplorazione Umana e Robotica dell’Esa, commentando il contratto siglato oggi tra e l’Agenzia Spaziale Europea e Leonardo, nello stabilimento di Nerviano del colosso aerospaziale italiano, per la realizzazione di Prospect. Parker ricorda che “la trivella è un componente presente in molte missioni entusiasmanti a cui l’Esa sta lavorando con partner internazionali per avanzare verso la Luna”.