Xylella, Bellanova: “Indennizzi a chi ha subito danno e territori”

"Le parole chiave sono trasparenza e indennizzi per chi è stato colpito. Servono investimenti per indennizzare non solo chi ha subito il danno ma anche il territorio, per ricostruire il paesaggio"

MeteoWeb

“Le parole chiave sono trasparenza e indennizzi per chi è stato colpito. Servono investimenti per indennizzare non solo chi ha subito il danno ma anche il territorio, per ricostruire il paesaggio. Un Salento senza gli alberi di ulivo non lo vogliamo conoscere”. Lo ha detto Teresa Bellanova, ministra delle Politiche agricole, a ‘Green zone’ su Rai Radio1. E poi, ha aggiunto, serve “la ricerca: i fondi sono sempre pochi, ma la ricerca e’ l’unico strumento per contrastare la xylella e le altre malattie”.