Coronavirus, dall’Iran all’Estonia: altre vittime nella Repubblica islamica e primo contagio nel Paese baltico

Salgono a 22 le persone che hanno perso la vita nella Repubblica islamica dopo aver contratto il nuovo coronavirus

MeteoWeb

Aumentano le vittime a causa del nuovo coronavirus in Iran: lo riporta l’agenzia di stampa semi ufficiale Fars, che parla di altri 3 decessi legati al Covid-19.
Salgono a 22 le persone che hanno perso la vita nella Repubblica islamica dopo aver contratto il nuovo coronavirus.

Il ministro degli Affari sociali dell’Estonia, Tanel Kiik, ha annunciato a Etv il primo caso accertato del nuovo coronavirus nel Paese baltico: lo riporta l’agenzia russa Tass. La persona risultata positiva ai test sarebbe rientrata nel Paese ieri notte dall’Iran. “Il paziente – ha spiegato Kiik – è residente permanentemente in Estonia ma non è un cittadino” estone. “Per quanto ne so, è un cittadino iraniano“, ha spiegato il ministro.