Allerta ravioli contenenti frammenti di plastica: il Ministero della Salute dispone il ritiro [MARCA e LOTTI]

Nuovo richiamo alimentare operato dal Ministero della Salute: stavolta riguarda dei ravioli al vapore contententi frammenti di plastica

MeteoWeb

Nuovo richiamo alimentare operato dal Ministero della Salute per tutelare i consumatori. Stavolta l’allerta riguarda dei ravioli al vapore nei quali è stata rilevata una possibile presenza di frammenti di plastica. Il corpo estraneo deriverebbe dai germogli di bambù in scatola, utilizzati come ingredienti.

Il ritiro riguarda alcuni lotti di ravioli al vapore ai gamberi precotti Ta-Tung venduti in confezioni da 250 grammi. I lotti richiamati sono 8:

K1K1 TMC 13/2/2020

K1M1 TMC 15/2/2020

K101 TMC 17/2/2020

K1T1 TMC 22/2/2020

K1V1 TMC 24/2/2020

K251 TMC 29/2/2020

K271 TMC 2/3/2020

K2C1 TMC 7/3/2020

Inizialmente l’allarme era stato lanciato dal sistema Rasff, ma poi è giunta la conferma da parte del Ministero della Salute. Chiunque abbia acquistato i suddetti prodotti è invitato a non consumarli e a restituirli al rivenditore.