Allerta Valanghe Friuli Venezia Giulia: pericolo “forte”

Pericolo valanghe 'forte' oggi sulle Alpi del Friuli Venezia Giulia, 'marcato' lungo la fascia prealpina

MeteoWeb

Pericolo valanghe ‘forte’ oggi sulle Alpi del Friuli Venezia Giulia, ‘marcato’ lungo la fascia prealpina. Lo rileva il bollettino valanghe. Nei giorni scorsi la regione e’ stata interessata da diverse nevicate fino a bassa quota. A Est residue precipitazioni sono avvenute anche in mattinata. I quantitativi sono stati ovunque abbondanti (50/80 cm e oltre 100 cm nell’area del Canin). Venti sostenuti hanno creato accumuli di neve prevalentemente sui versanti settentrionali.

Sulle Alpi e sul monte Canin – spiega il bollettino – oltre il limite del bosco, in particolare sui versanti Nord, sono possibili valanghe provocate gia’ con un debole sovraccarico su molti pendii ripidi. Possibili ancora valanghe spontanee dai pendii non scaricati a tutte le esposizioni. In entrambi i casi i distacchi possono essere di medio-grandi dimensioni. Sulle Prealpi, oltre i 1700 metri, dai pendii ripidi sono possibili distacchi valanghivi, in genere di medie dimensioni, provocati anche con debole sovraccarico in particolare sui versanti Nord. L’attivita’ valanghiva spontanea sara’ prevalente sui pendii non ancora scaricati.