Coronavirus, oggi in Calabria 2 morti e 40 nuovi casi. Oltre 5.500 in quarantena, preoccupa la situazione di Crotone

Coronavirus, l'aggiornamento giornaliero della Calabria con il bollettino della Regione: sale a 3 il numero dei morti, altri 40 casi positivi

MeteoWeb

Dopo il calo fatto riscontrare ieri con appena 15 nuovi casi di positività al Coronavirus, oggi in Calabria si registra il nuovo record di nuovi casi giornalieri: sono stati 40, su un numero di tamponi elevatissimo (in un giorno ne sono stati fatti 335, anche in questo caso è record giornaliero). Adesso il numero di casi positivi in Calabria è salito a 169, su 1.769 tamponi effettuati (il 9,5% del totale). Oggi si sono verificate purtroppo anche 2 vittime: due uomini di Rende e di Crotone, entrambi con patologie pregresse. Sale a 3 il numero dei morti dall’inizio dell’epidemia, mentre i guariti rimangono 2, entrambi a Reggio Calabria. Particolare preoccupazione per Crotone, che in un giorno ha registrato 20 nuovi casi.

I casi sono così divisi nelle 5 Province della Regione:

  • Reggio Calabria, 57 casi: 1 morto, 2 guariti, 16 ricoverati in reparto, 4 ricoverati in rianimazione, 34 in isolamento domiciliare.
  • Cosenza, 36 casi: 1 morto, 24 ricoverati in reparto, 4 ricoverati in rianimazione, 7 in isolamento domiciliare.
  • Catanzaro, 36 casi: 14 ricoverati in reparto, 5 ricoverati in rianimazione, 17 in isolamento domiciliare.
  • Crotone35 casi: 1 morto, 6 ricoverati in reparto, 28 in isolamento domiciliare.
  • Vibo Valentia, 5 casi: 5 in isolamento domiciliare.

In tutta la Regione ci sono 5.590 persone in quarantena volontaria, così distribuite:

  • Reggio Calabria 2.794
  • Cosenza 1.270
  • Vibo Valentia 590
  • Catanzaro 550
  • Crotone 386

Le persone giunte in Calabria negli ultimi quattordici giorni che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 9.383.