Coronavirus in Europa: Spagna in lockdown fino al 12 aprile, situazione critica anche in Francia e Germania

Coronavirus: la Spagna ha deciso di prolungare il "lockdown" almeno fino al 12 aprile, in Germania si è registrano un nuovo balzo di contagi

MeteoWeb

Gli Stati Uniti sono il Paese con il maggior numero di casi al mondo di Coronavirus, secondo gli ultimi dati della Johns Hopkins University, che riportano almeno 532.788 casi nel Mondo, quasi 86.000 negli USA.
A livello globale  sono almeno 24.077 le persone morte con Coronavirus, la maggior parte in Italia.

Per quanto riguarda l’Europa, mentre il numero di morti da coronavirus sale in Spagna, il governo di Madrid ha deciso di prolungare il “lockdown” almeno fino al 12 aprile.
Ben 769 vittime sono state registrate nelle ultime 24 ore. Il bilancio totale dei morti sale a 4.858: lo riporta El Pais.

In Germania si è registrano un nuovo balzo di contagi: nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 5.780 positivi, mentre le vittime sono 55. Sale così a 42.288 il numero delle persone contagiate e a 253 il numero dei morti, secondo l’Istituto Robert Koch. La Germania è il quinto Paese al mondo per i contagi, dopo Stati Uniti, Cina, Italia e Spagna.

“Siamo in una crisi che durerà, dobbiamo resistere“, ha affermato il primo ministro francese Edouard Philippe a proposito della diffusione del Coronavirus. “L’ondata dell’epidemia che sconvolge la Francia è estremamente alta“, ha sottolineato il premier, aggiungendo che “nei prossimi giorni la situazione sarà difficile“.
In base ai dati più recenti la Francia registra quasi 30mila contagi e 1.700 decessi.

Il numero di casi di Coronavirus in Belgio è salito a 7.284, dopo che sono stati registrati 1.049 positivi nella giornata di ieri: lo hanno annunciato i portavoce del Ministero della Sanità. Il numero totale di morti sale a 289, dopo il decesso di 69 persone ieri. Aumentano anche il numero di ricoveri. Ieri 490 persone sono state ammesse negli ospedali per l’infezione Covid-19, mentre 142 pazienti sono stati dimessi. Il totale dei ricoverati in ospedale e’ salito a 3.042. Nella giornata di ieri il numero di pazienti in terapia intensiva e’ aumentato di 85 unita’, portando il totale a 690. Il governo belga oggi potrebbe rafforzare le misure di confinamento per la popolazione.

La pandemia di Coronavirus fa registrare numeri sempre piu’ in crescita anche in Austria dove i casi sono 7.129, piu’ di mille rispetto a ieri. Le persone decedute sono complessivamente 58 per un aumento del 70,59 per cento nelle ultime 24 ore. In terapia intensiva si trovano 800 persone. Il Land piu’ colpito resta il Tirolo con 1.689.
Il Ministro della Salute ha spiegato oggi che “se questa e’ una maratona, siamo ai primi chilometri“, il “picco dei malati e’ atteso tra meta’ aprile a meta’ maggio“.
Il ministro ha annunciato che “al momento non sono previste nuove misure” e un primo bilancio sull’efficacia delle restrizioni in atto potranno essere fatte non prima di lunedì.