Coronavirus, spiraglio di luce in Lombardia: i contagiati superano 27mila ma calano i decessi e i casi a Bergamo e Brescia. “Dati migliori ma non cantare vittoria”

Dati in live miglioramento in Lombardia: "ci fanno ben sperare", ma bisogna aspettare martedi' per parlare di "controtendenza", ha detto Gallera

MeteoWeb

Arriva un piccolo spiraglio di luce dalla Lombardia, epicentro della crisi sanitaria per l’epidemia di coronavirus. L’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera ha fornitogli ultimi dati sulla regione nell’appuntamento Facebook per fare il punto sull’emergenza sanitaria. I contagiati superano quota 27mila, +1.691 in un solo giorno, le persone ricoverate in ospedale sono 9439 (+1.181), mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 1.142, +49 nelle ultime 24 ore. “E’ un dato in chiaroscuro, più in chiaro che scuro, non possiamo cantare vittoria, dobbiamo aspettare i prossimi giorni per capire quale è il trend”, spiega l’assessore Gallera. Calano i decessi: sono stati 361 nelle ultime 24 ore, a fronte dei 546 di ieri. Il totale in regione è 3.456. Lo ha comunicato l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera.

I ricoveri in ospedale sono 9.439, 1.181 piu’ di ieri, a cui si aggiungono i pazienti in terapia intensiva. I letti di terapie intensiva sono arrivati quasi a 1.300. I dimessi sono arrivati a 5.800 circa.

Sono finalmente in calo i contagi in provincia di Bergamo e Brescia: a Bergamo sono in totale 6216 i covid positivi, 347 piu’ di ieri, “il numero si e’ dimezzato – commenta Gallera – rispetto ai 715 di ieri”. In calo anche Brescia: 5317 i malati, 289 piu’ di ieri ma in calo rispetto ai 380 di due giorni fa. In provincia di Cremona sono 2895, nel Comasco 510, 60 piu’ di ieri, nel Lecchese sono aumentati di 54, nel Lodigiano di 79, con 1772 contagiati in tutto. Sono dati che “ci fanno ben sperare”, ma bisogna aspettare martedi’ per vedere se saranno confermati e per parlare di “controtendenza“. A Milano “i positivi sono 5.096, ma la crescita è stata di 424 quando ieri era stata di 868”, ha aggiunto Gallera.