Coronavirus: positivo un altro magistrato di Milano

Positivo un magistrato di Milano: la donna si è sentita male nei giorni scorsi, è stata ricoverata ed è risultata positiva al Coronavirus

MeteoWeb

Positivo un magistrato di Milano. Stando a quanto chiarito dal presidente del Tribunale milanese Roberto Bichi, la giudice “non era al lavoro” all’ufficio gip da diversi giorni ormai, ossia dal 6 marzo, dal giorno prima della maxi bonifica che ha riguardato tutto l’edificio, compreso il settimo piano dei gip. La donna si è sentita male nei giorni scorsi, è stata ricoverata ed è risultata positiva al Coronavirus.

Anche i primi due giudici risultati positivi una decina di giorni fa sono stati ricoverati, mentre il terzo è entrato in ospedale ma è stato dimesso dopo poche ore. Ora, come per gli altri casi, sono in corso i necessari accertamenti dell’Ats e le persone che hanno avuto contatti piu’ stretti col magistrato verranno poste in isolamento preventivo, cosi’ come e’ avvenuto ad altre decine di lavoratori, tra magistrati e personale amministrativo, gia’ nei giorni scorsi.