Coronavirus: “Stop a metro e treni? Utile, ma difficile da praticare”

Dopo le scuole chiuse fermare anche metro e treni per frenare la diffusione del nuovo coronavirus? "Si tratta di una misura in teoria utile, ma non praticabile"

MeteoWeb

Dopo le scuole chiuse fermare anche metro e treni per frenare la diffusione del nuovo coronavirus? “Si tratta di una misura in teoria utile, ma non praticabile – afferma all’Adnkronos Salute il virologo dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco – I provvedimenti del governo sono legati a una riduzione dei contatti. L’unica possibilità che abbiamo oggi” per contrastare la diffusione di Covid-19.

“Di fatto è difficile modulare alcuni interventi: alcuni sono più difficili, poco praticabili e più devastanti” per la popolazione, dice l’esperto. “Quindi la scelta politica deve in qualche modo profilare gli interventi e monitorarli nel tempo, per eventualmente modificarli aumentandoli, o sperabilmente alleggerendoli, in funzione dell’andamento epidemiologico”, conclude il virologo.