Coronavirus, Foad Aodi (Amsi): “Gravissimo danno sociale, sanitario, psicologico lavorativo ed economico causato dal coronavirus”

Coronavirus, Foad Aodi(Amsi): "E' più grave il danno sociale, sanitario, psicologico lavorativo ed economico causato dal coronavirus rispetto alle conseguenze dell'11 settembre nel mondo"

MeteoWeb

Cosi il Fondatore dell’Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) e dell’Unione Medica Euro Mediterraneo (UMEM) e Membro del GDL Salute Globale Foad Aodi commenta le decisioni del Governo Italiano riguardo l’emergenza coronavirus; chiudere scuole e università fino al 15.03 ,allargare la zona rossa ,svolgere le partite a porte chiuse ,sono tutte decisioni legittime ma andavano fatte subito insieme a mettere in quarantena tutti coloro che sono venuti dalla Cina e quindi sospendere  il trattato di Schengen e svolgere  i controlli sanitari a tutti coloro con sospetti di contagio o provenienti da zone contagiate

Noi continuiamo il nostro impegno ,sforzo e azioni formative a favore di tutti gli italiani, migranti e le comunità straniere in Italia e all’Estero auspicando che ad aprile sarà tutto finito l’allarme e la paura contro chi proviene dall’Italia e si riprende la propria vita normale ,sociale ,economica e turistica per l’interesse comune .chiude Aodi con grande preoccupazione leggendo l’ultimo aggiornamento della protezione civile di 107 morti e 2706 contagiati e 276 guariti in Italia dall’inizio dell’epidemia con un’aumento del 72,5%.