Coronavirus in Europa: trend positivo in Germania, Spagna e Belgio

Il Ministro Jens Spahn ha parlato di trend positivo nell'andamento del Coronavirus in Germania, nonostante l'aumento dei contagi e delle vittime

MeteoWeb

Sono saliti a 113.296 i casi di contagio da Coronavirus in Germania, mentre le vittime sono 2.349, secondo il monitoraggio della Johns Hopkins University. Per il Robert Koch Institut, le vittime sono invece 2.107 e le persone colpite dal virus 108.202.
Il Ministro della Salute Jens Spahn ha parlato di trend positivo nell’andamento del Coronavirus, nonostante l’aumento dei contagi e delle vittime, e ha annunciato che dopo Pasqua si potrà iniziare a parlare di un progressivo rientro alla normalità. “Vediamo un trend positivo. Ma questo deve consolidarsi“, afferma parlando all’Handelsblatt. Se si proseguirà in questa direzione, “dopo Pasqua potremo parlare con i ministri presidenti dei Laender di un progressivo ritorno alla normalità“.

Il Belgio ha registrato il numero più alto di decessi quotidiani ieri, con 283 morti legati all’epidemia di Coronavirus che portano il totale a 2.523, ma si conferma il miglioramento della situazione negli ospedali. Il numero totale di casi di Covid-19 e’ salito a 24.983, dopo che ieri sono stati registrati 1.580 positivi, hanno detto i portavoce del ministero della Sanita’ durante la conferenza stampa quotidiana sulla situazione dell’epidemia. Negli ospedali ieri sono stati ammessi 459 pazienti, mentre 483 sono stati dimessi, per un totale di 5.590 persone ricoverate.

In Spagna cala, dopo due giorni di aumento, il bilancio delle vittime giornaliero del Covid-19: nelle ultime 24 ore sono stati registrati 683 decessi, mercoledi’ erano stati 757. Il bilancio totale e’ di 15.238 decessi, 152.446 contagiati e 52.165 guariti: lo riporta El Pais che cita i dati del ministero della Salute.