Coronavirus in Europa: la Germania supera la Cina per numero di contagi, in Spagna alta percentuale di guariti

Più di mille persone hanno perso la vita in Germania a causa del Coronavirus: lo ha reso noto l'Istituto Robert Koch

MeteoWeb

Sono più di mille le persone che hanno perso la vita in Germania a causa del Coronavirus: lo ha reso noto l’Istituto Robert Koch, precisando che sono 1.017 le persone decedute nel Paese per il COVID-19.
Stando agli ultimi dati aggiornati dalla Johns Hopkins University, la Germania ha registrato finora 84.794 casi contro gli 82.464 della Cina, “sorpassando” dunque il paese asiatico.
Gli Stati Uniti sono il Paese con il maggior numero di contagi, pari a 245.573, seguito dall’Italia, con 115.242, dalla Spagna con 112.065, quindi dalla Germania.

Il Belgio ieri ha registrato 1.422 nuovi casi di Coronavirus che portano il totale del paese a 16.770 positivi dall’inizio dell’epidemia. Il numero complessivo di morti e’ salito a 1.143, dopo che sono stati registrati 132 decessi nelle ultime 24 ore: lo hanno annunciato i portavoce del ministero della Sanita’ nella conferenza stampa quotidiana sulla situazione dell’epidemia. “Giorno dopo giorno vediamo il numero di infezioni stabilizzarsi“, ha precisato uno dei portavoce, Emmanuel Andre.

I casi di Coronavirus hanno superato quota 112.000 in Spagna, che da ieri ha superato la soglia dei 10.000 morti: e’ quanto emerge dall’ultimo bollettino della John Hopkins University. I casi di contagio nel Paese sono 112.065, i decessi 10.348 e le persone guarite 26.743. I dati mostrano inoltre che la Spagna ha una percentuale piu’ alta di persone guarite rispetto all’Italia sul totale dei contagi: il 23,8% contro il 15,8%.