Coronavirus, superati gli 81.500 morti nel mondo: l’Italia resta di gran lunga il Paese più colpito [DATI]

Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti dal mondo

MeteoWeb

Sono oltre 81.500 i morti da Coronavirus nel mondo. Lo indica il conteggio della Johns Hopkins University, che fissa al momento il numero dei decessi a 81.688. I contagiati, sempre secondo la JHU, sono 1.421.577. L’Italia è il Paese più colpito, con 17.127 morti. Al secondo posto della graduatoria più triste c’è la Spagna con 13.912 morti, poi gli USA con 12.692 vittime, la Francia con 10.328 morti, la Gran Bretagna con 6.159 decessi e l’Iran con 3.872 morti. La Cina, ferma a 3.331 vittime, è ferma al 7° posto. Seguono Paesi Bassi (2.101 morti), Belgio (2.035), Germania (2.012), Svizzera (821), Turchia (725), Brasile (681) e Svezia (591).

Coronavirus, altro che “modello Italia”: nei Paesi senza lockdown si muore molto meno, Israele e Australia il modello migliore [TABELLE]