Coronavirus e vaccino, Di Maio conferma: “Serve un’alleanza internazionale”

"Se vogliamo tornare alla normalità dobbiamo scoprire il vaccino. Un vaccino sulla cui scoperta il mondo deve essere unito e non diviso"

MeteoWeb

L’Italia punta a una “grande alleanza internazionale” sul vaccino per il coronavirus e ha consegnato in tal senso una proposta alle Nazioni Unite: lo ha reso noto il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in un’intervista all’emittente francese allnews France 24. “Ho sentito il segretario generale delle Nazioni Unite, Antonio Guterres, e gli abbiamo consegnato una nostra proposta su una grande alleanza internazionale sul vaccino per il coronavirus“, “perché lo sappiamo tutti, se vogliamo tornare alla normalità dobbiamo scoprire il vaccino. Un vaccino sulla cui scoperta il mondo deve essere unito e non diviso. E soprattutto deve essere un vaccino per tutti e non per pochi. Dobbiamo lavorare per accelerarne la scoperta e accelerarne la distribuzione. Questo è importantissimo che si faccia in seno alle Nazioni Unite, sotto l’egida delle Nazioni Unite, e con Guterres c’è piena sintonia in questa direzione“.