Raffiche di vento nel Bolognese: danni e interventi dei Vigili del Fuoco

Alberi caduti, parti di tetti di edifici divelti, comignoli, finestre e rami pericolanti per le raffiche di vento, anche accompagnate da piogge, che hanno interessato Bologna e provincia

MeteoWeb

Alberi caduti, parti di tetti di edifici divelti, comignoli, finestre e rami pericolanti per le raffiche di vento, anche accompagnate da piogge, che hanno interessato, nel pomeriggio, Bologna e provincia. Decine le richieste di intervento ai Vigili del Fuoco che sono stati impegnati in diversi Comuni insieme a Carabinieri, Protezione civile e Polizia locale.

Al momento non risulterebbero persone ferite. A Casalecchio di Reno, il vento ha divelto parte del tetto della chiesa di San Giovanni Battista a Casalecchio. A Calderara di Reno, come segnalato dal sindaco Giampiero Falzone su Facebook, la viabilità è stata modificata per la rimozione di alcun in alberi caduti in alcune strade, danneggiata anche la copertura del centro civico Longara. Ricognizioni danni anche a Castello d’Argile, San Pietro in Casale, Molinella, Granarolo dell’Emilia, Monte San Pietro. A Bazzano, in Valsamoggia, per le raffiche di vento un albero è precipitato sul rimorchio di un mezzo pesante abbattendo anche un muro.