Maltempo, Isole Salomone: naufragio nel Pacifico, decine i dispersi

Decine di persone sono al momento disperse nel Pacifico meridionale, in seguito al naufragio di una nave partita dalle Isole Salomone nonostante l'allerta ciclone

MeteoWeb

Decine di persone sono al momento disperse nel Pacifico meridionale, in seguito al naufragio di una nave che, nonostante l’allerta per il ciclone Harold, era partita dalle Isole Salomone. L’imbarcazione aveva lasciato ieri sera il porto di Honiara, la capitale delle Isole Salomone, verso la provincia di Malaita, con un numero non ancora quantificato di passeggeri, una sessantina secondo Radio New Zealand. Secondo il Guardian sono almeno 28 i dispersi.

“Siamo rattristati nell’apprendere che diversi passeggeri sono scomparsi dopo essere stati trascinati dalle acque o caduti in mare da un traghetto che è partito ieri sera nonostante gli avvertimenti“, ha dichiarato il premier Manasseh Sogavare in un discorso trasmesso su Facebook. Le operazioni di salvataggio sono complicate a causa del maltempo: il ciclone Harold, di categoria 1, viaggia a 22 chilometri all’ora e all’inizio della giornata era 96 chilometri a sud-ovest della provincia di Guadalcanal. Le Isole Salomone contano 611mila abitanti distribuiti su oltre 900 isole.