Coronavirus, i dati della Lombardia: confermata la “mortalità zero” di ieri, crollano anche i nuovi casi. Mai così pochi dall’inizio della pandemia

Coronavirus, giornata molto positiva oggi in Lombardia: tutti i dati ufficialmente forniti dalla Regione

MeteoWeb

Nel consueto aggiornamento sulla diffusione del Coronavirus Regione Lombardia ha confermato che ieri non si sono registrati decessi dovuti al Covid-19. Oggi, invece, sono stati 34 in tutta la regione.

A fronte di 5.641 tamponi effettuati, oggi sono stati registrati appena 148 casi positivi contro i 285 di ieri e i 441 di sabato. Il dato di oggi è il più basso della Lombardia dall’inizio della pandemia: mai, da Febbraio, erano stati rilevati così pochi casi giornalieri.  I nuovi casi positivi, in rapporto ai tamponi effettuati sono dunque il 2,6%.

Continuano a scendere i pazienti in terapia intensivi e i ricoverati positivi al coronavirus in Lombardia. Questi ultimi, in particolare, sono scesi sotto i 4 mila. Oggi le terapie intensive hanno fatto registrare -1 (196 in totale) e i ricoveri -296 (3.721).

Coronavirus, migliora la situazione in tutta la Lombardia: i dati per provincia e per città

In provincia di Milano oggi si è registrata una crescita di 46 nuovi infetti, di cui 27 a Milano città, in netto calo rispetto ai giorni precedenti (ieri la crescita era stata, rispettivamente di 64 e 32 e l’altro ieri di 88 e 40). In calo anche Bergamo, passata dai 102 di sabato ai 72 di domenica ai 48 di oggi. Da segnalare il caso di Mantova, che oggi non ha registrato alcun nuovo contagio e di Lodi che oggi, come ieri, fa registrare solo 3 nuovi positivi. In leggera controtendenza il dato di Monza e Brianza, passata dai 12 nuovi casi di sabato ai 18 di domenica ai 21 di oggi. Numeri in discesa anche nelle altre province lombarde, dove i nuovi casi, la maggior parte a una sola cifra, sono 3 a Como, 3 a Brescia, 5 a Cremona, 4 a Lecco, 4 a Pavia, 10 a Sondrio, 5 a Varese.

Coronavirus, oggi in Italia appena 300 nuovi casi: è il dato più basso dal 29 Febbraio, la situazione migliora in tutte le Regioni [DATI]